diario di cantiere

c consolidamenti alle volte e all’impalcato della abitazioni al di sopra della chiesa di San Donato a Bologna

Strano “il cantiere”, in posto curioso, dove passa molta gente, dove ci si trova a discutere e confrontare le idee con la pratica, la teoria con la realtà …
Il cantiere non è solamente il luogo della realizzazione concreta, della verifica delle teorie, è anche un luogo di creatività e (entro certi limiti che il progettista deve coscientemente definire) anche un luogo di improvvisazione.

Non una improvvisazione sprovveduta e superficiale, ma una improvvisazione che oserei assimilare alla improvvisazione musicale … come nel Jazz dove le improvvisazioni sono virtuosismi ma sempre all’interno di un canone da rispettare …